Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Debora Noelia Haedo

Chirio - avvio scoppiettante al 10° Tour de Charente-Maritime


2.8.2009


Clemilda Fernandes e Janeliunaite sfiorano il successo nella 1^ tappa - Il team subito titolare di tre maglie


Le strade transalpine portano davvero fortuna in questa stagione. Avvio da protagoniste per le ragazze della Chirio-Forno d'Asolo-Tre Colli-Rougj-Idea Quick al 10° Tour de Charente Maritime, corsa a tappe allestita dall'ex professionista Jacky Durand, in pieno svolgimento nella regione Poitou Charentes della Francia Occidentale.

Al termine della prima frazione St Sever de Saintonge-Chaniers di 87 km vallonati coperti sotto la canicola estiva, è mancato solo il successo alle ragazze di Franco Chirio. Andato alla francese Magali Mocquery (Champagne-Ardenne) che dopo aver regolato il plotone a ranghi compatti ha ripetuto l'apertura vincente della passata edizione vinta dalla connazionale Edwige Pittel sbarrando la strada al 16° successo stagionale. Alle spalle Mocquery sono infatti finite nell'ordine la brasiliana Clémilda Fernandes Silva e la lituana Edita Janeliunaite, per un podio quasi completamente gialloverde. Proprio la Fernandes era stata protagonista in avvio di giornata. Aveva provato a sorprendere tutte ispirando un attacco a due (vantaggio massimo di mezzo minuto) rimasto vivo per una ventina di km prima che venisse annullato attorno al km 30.

Sul podio della prima giornata è stato comunque un trionfo Chirio-Forno d'Asolo. Oltre a risultare la migliore squadra, le ragazze hanno indossato tre maglie di leader della classifica. La lituana Edita Unguryte quella a pois del Gpm, Clémilda Fernandes Silva quella verde a punti, mentre la lituana Edita Janeliunaite l'azzurra dei traguardi intermedi.

Il 10° Tour de Charente Maritime prosegue domenica 3 agosto con due semitappe. Al mattino la crono individuale di 8,100 km St Gemme (prima atleta al via alle ore 9:00). Al pomeriggio il gran finale con la Paille-Beauvais sur Matha di 89,400 km (start alle ore 14:45).

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |